Tanti step fanno parte di una normale routine di skincare per la pelle mista, grassa e a tendenza acneica, dove le zone più problematiche sono nella zona "T": fronte, naso e mento...

Come facciamo a seguire questi step tutti insieme?

picto sebum photoderm campaign

Il ruolo del sebo nella pelle mista, grassa e a tendenza acneica

Pelle grassa, pelle lucida, pori dilatati, punti neri e brufoli: tutto questo può essere un incubo! L'aspetto oleoso della pelle ti fa sentire impura e anche la detersione sembra fornire solo una breve tregua prima che la lucentezza ritorni. Imbarazzata e infastidita, cerchi quindi una routine di cura che attenui la tua lucentezza a favore di una pelle radiosa, in salute e bella.

 

picto - moisture photoderm campaign

Il sebo: benefici ed eccessi

Sostanza secreta naturalmente dall'organismo umano, il sebo è composto essenzialmente da lipidi che provengono dalle ghiandole sebacee. Spesso combattuto, a causa della lucentezza indesiderata, questo è comunque essenziale per l'equilibrio della pelle. Il sebo infatti fa parte del film idrolipidico della pelle, la mantiene idratata, la protegge, preserva il microbiota cutaneo e limita lo sviluppo di agenti patogeni. Il sebo ha quindi bisogno di essere protetto, anche se a volte è necessario controllarne gli eccessi... *

picto - pimples photoderm campaign

Dalla secrezione di sebo ai brufoli

Le ghiandole sebacee producono sebo, responsabile della parte oleosa sulla superficie della pelle. Sebbene il numero di ghiandole sebacee che abbiamo rimane costante per tutta la vita, i tassi di secrezione di sebo sono più alti tra i 15 ei 35 anni. In seguito decrescono costantemente. C'è la tentazione di lavarsi il viso per rimuovere lucentezza e sebo, ma il sebo si ricrea immediatamente non appena viene rimosso.

1Jacobsen E, Billings JK, Frantz RA, Kinney CK, Stewart ME, Downing DT: Age-related changes in sebaceous wax ester secretion rates in men and women. J Invest Dermatol 1985; 85: 483–485.

woman sebum photoderm cover touch

Avere una pelle mista, grassa o a tendenza acneica non significa automaticamente avere imperfezioni cutanee. La pelle è un ecosistema fragile il cui equilibrio può essere alterato da diversi fattori ambientali. Le ghiandole sebacee possono essere influenzate da fattori interni tra cui stress e ormoni e fattori esterni come inquinamento e raggi UV. Uno squilibrio nelle ghiandole sebacee può far sì che queste secernano troppo sebo e di scarsa qualità, disturbo noto come disseborrea. I batteri colonizzano i pori e prosperano, mentre i brufoli si moltiplicano.

 

Dall'acne adolescenziale all'acne in età adulta

L'acne in età adulta esiste principalmente nelle donne e sta diventando sempre più frequente, interessando fino al 25% delle donne. Può essere una continuazione dell'acne adolescenziale o comparire intorno ai 25 anni di età. Tende a concentrarsi nella parte inferiore del viso. I noduli sotto la superficie della pelle si trasformano in un numero moderato di papule infiammatorie e quindi di pustole, più comunemente note come brufoli. Si pensa che lo stress e i cosmetici esacerbino il loro aspetto.

sun effects on combination to oily skin

La pelle mista, grassa e a tendenza acneica va però anche protetta dal sole! Nonostante tutti i benefici che il sole porta - calore, salute e felicità, solo per citarne alcuni - può anche avere effetti più negativi sulla pelle e sul suo aspetto.

 

Maggiore secrezione di sebo

I cambiamenti di temperatura rendono il sebo più o meno viscoso, l'estate è la stagione in cui la secrezione di sebo è al suo massimo. Un aumento della temperatura di 1 ° C porta alla secrezione di sebo del 10% in più.2

 2Cunliffe WJ, Burton JL, Shuster S: The effect of local temperature variations on the sebum excretion rate. Br J Dermatol 1970; 83: 650–654.

 

Iperpigmentazione e cicatrici più visibili

L'esposizione al sole porta la melanina sulla superficie della pelle. La melanina è la nostra protezione naturale dai raggi UV. La nostra abbronzatura aiuta fino ad un certo punto a proteggerci dai raggi solari più dannosi. L'esposizione ai raggi UV su lesioni recentemente guarite può causare pigmentazione post-infiammatoria, cicatrici scure che risaltano di più. Questa iperpigmentazione può essere un vero problema per le persone che hanno la pelle mista, grassa e a tendenza acneica.

 

Pelle più spessa e più acne

I raggi UV inoltre ispessiscono la pelle. L'epidermide si accresce per un'ulteriore protezione dal sole e può bloccare i follicoli pilosebacei. Il sebo rimane sotto la superficie della pelle e i batteri si moltiplicano. In questo ambiente l’acne prolifica e si aggrava.

 

 beautiful and protected

La necessità dell'alta coprenza

Le persone con pelle da mista a grassa cercano naturalmente di ridurre la lucentezza applicando creme e polveri opacizzanti. Quando sono presenti anche macchie e cicatrici, puoi optare per un fondotinta ad alta coprenza. Le basi con silicone coprono tutte le tracce di olio, brufoli e esposizione al sole... e bloccano anche i pori. La tua pelle ha un bell'aspetto, ma potresti sentirti soffocata e pronta a scoppiare. Con tutte le creme, i correttori e i fondotinta colorati, devi essere sicura che non siano comedogenici, riducendo il rischio di ulteriori macchie.

 

Proteggi la tua pelle non occludendo i pori

Più che coprire, devi proteggere la tua pelle dai raggi UV, per limitare gli effetti del sole sulla pelle mista, grassa e a tendenza acneica. Un SPF elevato riduce al minimo l'iperpigmentazione e mantiene la pelle elastica. Il sebo può fuoriuscire sulla superficie della pelle e non rimanere all'interno del follicolo pilosebaceo. Eppure i filtri solari sono spesso irritanti per la pelle, con basi pesanti, opache e occlusive. Non eccezionale per pelli miste, grasse e a tendenza acneica!

Per una carnagione opaca, uniforme e protetta, p necessario trovare una crema solare che rispetti la pelle mista con le esigenze specifiche della pelle grassa. Una crema che inoltre fornisca un'elevata protezione dai raggi UV e consenta alla pelle di respirare. E, a seconda della gravità delle tue imperfezioni, una che uniformi anche il tono della pelle o fornisca una copertura completa.